Ok

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie leggi l' Informativa Estesa

Il negozio è chiuso! Torneremo domani, puoi scriverci usando il link contatti

Uno dei prodotti che abbiamo in negozio e di cui siamo orgogliosi è... La birra.


Un prodotto un pò anomalo da trovare in tabaccheria, lo ammetto, ma..


1 è bello uscire dagli schemi

2 ci piace

3 non è una semplice birra, è una I.G.A.                                     Le conosci già? Vai allo Shop

Cos'è una IGA?


Le birra IGA (italian Grape Ale)  sono  birre che hanno una percentuale di uva, mosto o mosto cotto (sapa) al loro interno.
Uno stile riconosciuto e tutto italiano in cui il carattere dell'uva incontra quello del luppolo.
Stile riconosciuto dal 2015, vede la sua nascita in Sardegna nel 2006 quando Nicola Perra del birrificio Barley inizia a sperimentare questo stile utilizzando vitigni autoctoni di cui la Sardegna è ben fornita (Cannonau, Malvasia, Vermentino, etc).  Birrificio che anche quest'anno si è meritato diversi premi Slow food.

Tutte le birre sono non pastorizzate, non filtrate e rifermentate in bottiglia: una metodologia produttiva che consente l'affinamento della birra, rendendo i suoi aromi e sapori in continua e sorprendente evoluzione e conferendo al prodotto una digeribilità ottimale.  

Come sono arrivate da noi?

Abbiamo conosciuto Nicola nel primo lockdown, durante una serata "online" In cui si parlava di abbinamento sigaro/birra (si, perché anche se in Italia a qualcuno può far drizzare le orecchie, in altri paesi con una maggior tradizione birraia è un abbinamento stra collaudato... e può dare delle soddisfazioni) in cui le birre di Nicola facevano da padrone, anche grazie alle note particolari donate dall'uva.


Già alla nostra prima telefona, pochi giorni dopo, capisco che per lui il suo non è un lavoro ma una passione, traspare da come ne parla, da come entra nei dettagli, da come percepisci che vuole farti capire quello che produce e come. 
Ci mettiamo d'accordo per una fornitura di prova di " Una per tipo" ... .
...e dopo un paio di settimane ( molto piacevoli) di test parte il primo ordine.


Le birre Barley ci hanno stregato e lo hanno fatto anche con i nostri amici e clienti  che le hanno provate.


Quale Consiglio migliore potrei farvi quindi se non: fatevi Stregare!       Vai allo Shop

Naturalmente il birrificio non produce solo I.G.A. ma anche altre birre degna di nota, come la "Sella del Diavolo" (premio birra imperdibile slow food), la Zagara (con il miele di arancio) e qualche altra chicca.


Si ricorda che gli alcolici sono vietato ai minori di 18 anni. Si ricorda di bere responsabilmente.